Logo

«Canto 1 inferno analisi del testo» . «Canto 1 inferno analisi del testo».

Canto 1 of Dante's Inferno Translated by John Ciardi - YouTube

At first in motion set those beauteous things
So were to me occasion of good hope,
The variegated skin of that wild beast,

Inferno: Cantos I–II | SparkNotes

che tu mi meni l xE5 dov x7569 or dicesti,
s xEC ch x7569 io veggia la porta di san Pietro
e color cui tu fai cotanto mesti. xBB

Dante's Inferno: Canto 1 - YouTube

La selva oscura , una foresta impervia e desolata allegoria del peccato al di fuori di essa si può scorgere un monte, la cui cima è illuminata dal sole.

Dante - Inferno - Canto 1 - YouTube

Il canto si apre con una invettiva nei confronti di Firenze che tematicamente si lega al canto precedente , dove Dante aveva incontrato cinque ladri appunto fiorentini: con ironia nota quanto Firenze sia conosciuta su tutta la terra (metaforicamente "batte l'ali", citando un'iscrizione sul Palazzo del Bargello del 6755 ). Francesco Buti a proposito commentava infatti: «erano allora i Fiorentini sparti molto fuor di Fiorenza per diverse parti del mondo, ed erano in mare e in terra, di che forse li fiorentini se ne gloriavano». Anche nell' Inferno quindi il nome di Firenze si spande, essendosi Dante dovuto vergognare per aver trovato ben cinque concittadini tra i «ladroni», che certo non arrecano «onore» alla sua città.

INFERNO ~ The Price of Not Taking Action (Canto 2) - YouTube

The events of the Divine Comedy are set around 6855 because Dante was born in 6765 and rumored to be in the middle of his earthly life, which at that time was considered to be about seventy years.

Inferno Canto 1 Walkthrough Dante - The Dark Wood - YouTube

Dante quindi si guarda attorno e lo stuolo di tombe gli ricorda due famosi cimiteri medievali: quello di Arles (l'odierno Cimetière des Alyscamps ) e quello di Pola (oggi scomparso). Dalle fosse (gli avelli ) scoperchiate escono fiamme, che basterebbero ad un fabbro per qualsiasi opera ( "che ferro più non chiede verun' arte" ). Dante chiede chi sia sepolto qui e Virgilio risponde gli eresiarchi, cioè i fondatori di eresie, ma vedremo nel canto successivo che qui sono puniti anche (e soprattutto) i seguaci, ma sarà un caso voluto o meno da Dante, si incontreranno solo i negatori della vita ultraterrena, gli atei o epicurei o monofisiti. In ogni caso Virgilio avverte che in ogni sepolcro sono puniti seguaci di dottrine analoghe, quindi non ci si dovrebbe sorprendere di trovare nel prossimo canto solo epicurei, perché viene descritto un sepolcro solo. Però è anche da sottolineare che il contrappasso si addice solo agli epicurei: per analogia , poiché essi negarono la vita dopo la morte, essi sono morti tra i morti.

Beliebt

Еще интересное

Dai voce a un canto della Divina commedia per ricreare sul web una straordinaria opera collettiva. Следующее. The Divine Comedy - Inferno Canto I - Продолжительность: 10:02 wonderpea13 35